V177 – Valle Gesso – Erbe Spontanee nel Parco

V177

Erbe Spontanee nel Parco

Giorni

21

Periodo

aprile-ottobre

Località

Attività

iconfinder_advantage_eco_friendly_1034358 (2)
Montagna esperienziale

Programma

Giorno 1 Arrivo in Valle Gesso e avvicinamento alle erbe spontanee
Un’iniziativa per trascorrere un weekend indimenticabile nella stupenda cornice del Parco delle Alpi Marittime in un luogo reso ancora più magico dalla storia.
Re, regine, contrabbandieri e natura, i giusti ingredienti per vivere la montagna in modo alternativo.
Arrivo in Valle Gesso in autonomia con i propri mezzi. Sistemazione presso Casa Savoia.
In serata incontro in struttura con la nostra guida naturalistica ed esperta in fitoalimurgia  Alessandra Fea per una presentazione interattiva di circa 2 ore. Si parlerà di tipologie e stagionalità di erbe e piante spontanee commestibili, come riconoscerle, come raccoglierle in modo corretto e sostenibile, curiosità, leggende ed usi gastronomici.
Cena (bevande escluse) e pernottamento.

Giorno 2  Trekking storia e natura

Dopo colazione incontro con Alessandra Fea, guida naturalistica esperta di fitoalimurgia guiderà i partecipanti per un’escursione nel cuore del parco per riconoscere erbe e piante commestibili: si raggiungerà il piano del Valasco, dove sorge una splendida casa di caccia del Re, ora sede di un piacevole rifugio in quota. Pranzo in rifugio (bevande escluse)
Nel corso dell’escursione alzeremo lo sguardo verso le fronde di un grande albero che offre un succedaneo del caffè, osserveremo teneri germogli e fiori colorati utilizzati per insalate da chef stellati, riconosceremo le bacche per fare il ketchup di montagna, e poi radici, semi, piante endemiche e residui glaciali.
– Per chi lo desidera, al rientro si potrà visitare il giardino botanico Valderia, nella sede del parco di Terme di Valdieri (ingresso al giardino non compreso).
Rientro a casa fine servizi.

Difficoltà: bassa – dislivello positivo: 400 m. durata: 3 ore di cammino A/R + le soste per osservazione

Sistemazione e Prezzi

  • Prenotazione

    Se sei interessato alle nostre proposte contattaci compilando il seguente modulo o chiamandoci al 348.314.98.37. Puoi usare anche WhatsApp.

  • Contattaci usando WhatsApp

    oppure
    inquadra il QR-CODE a lato con il tuo smartphone
    • Indica quanti siete. In caso di numero disparo indicalo nelle informazioni aggiuntive
    • Indica una data di partenza anche indicativa se vuoi.
  • Spuntando la casella dichiari di accettare la nostra policy sul trattamento dei dati personali.
  •  

V176 – Valle Vermenagna – Vivere una Fiaba: Pinocchio

V176

Vivere una Fiaba: Pinocchio

Giorni

3

Periodo

maggio - ottobre

Attività

iconfinder_advantage_eco_friendly_1034358 (2)
Montagna esperienziale

Programma

Giorno 1  Arrivo in Valle Vermenagna

Arrivo in Val Vermenagna in autonomia. Vernante è un borgo da fiaba immerso nel verde delle Alpi Marittime e circondato dalla natura selvaggia delle Alpi di Cuneo.
Questo caratteristico paesino ha molto da offrire ai suoi visitatori: storia, ottimo cibo e produzioni tipiche conosciute in tutto il mondo: dai ravioli ai coltelli!
Ciò che lo rende un “borgo da fiaba” è il fatto che sui muri delle case rivive ogni giorno l’incredibile storia di Pinocchio: più di 150 murales che raccontano la storia del celebre burattino-bambino di Collodi. Attilio Mussino “lo zio di Pinocchio”, il più celebre illustratore del personaggio di Collodi ha infatti trascorso gli ultimi anni della sua vita proprio a Vernante.
In base all’orario di arrivo potrete iniziare a scoprire il centro del Paese e degustare un’ottima birra artigianale vernantina presso il Birrificio del Troll, birre premiate in tutto il mondo!
Cena presso la struttura prescelta (bevande escluse) Pernottamento.

Giorno 2  Trekking urbano di Pinocchio  e prodotti locali

Dopo colazione incontro con la nostra guida naturalistica Alessandra Fea e trekking urbano
per famiglie in Vernante con visita ai murales di Pinocchio sparsi nel paese; i bambini partecipanti (4-12 anni) durante la visita potranno giocare ad una piccola caccia al tesoro, con gadget di Pinocchio in premio.
Per pranzo tappa alla rinomata Enoteca Frisson per un tagliere di prodotti rigorosamente locali e per degustare (se lo si desidera) ottimo vino locale scegliendo tra le oltre 300 etichette accuratamente selezionate e perfettamente conservate.
Nel pomeriggio visita all’interno della vecchia falegnameria del paese, in perfetto stile “Fiaba di Pinocchio”. All’interno della stessa è ospitato il centro visite del Parco Alpi Marittime, dove si avrà un primo approccio al Parco in vista dell’escursione del giorno successivo.
Facoltativo: aperitivo in paese con degustazione abbinata di formaggi e birre artigianali.
Cena in struttura (bevande escluse) e pernottamento.

 

Giorno 3  Bosco Bandito e quaderno del bosco
Dopo Colazione incontro con Alessandra e partenza per un’escursione facile nel “Bosco Bandito” per scoprire insieme come mai in questo bosco si trovano alberi secolari dalle dimensioni fiabesche. Durante il percorso i bimbi potranno creare il “quaderno del bosco” a ricordo di questa bellissima giornata!
Al termine dell’escursione visita all’Azienda Isola Palanfré per seguire le fai della caseificazione (minimo 10 persone) seguita dal pranzo alla locanda Arbergh con prodotti tipi del territorio abbinati a birre artigianali.
Fine servizi.



Pernottamento

Sistemazione e Prezzi

Edit

L'Arbergh Palanfrè

ll rifugio escursionistico l’Arbergh La locanda del Parco delle Alpi Marittime, si trova ai piedi di ampi pascoli e di una faggeta dagli alberi secolari. La struttura dispone di 25 posti letto in camere da 2, 4, 6, 8 posti.
Ristorazione: la cucina della Locanda l’Arbergh Poche cose fatte bene e con passione! La ristorazione alla Locanda l’Arbergh è un cucina casalinga che utilizza prevalentemente prodotti locali. Nota di merito per i taglieri di salumi con i formaggi di Palanfrè.

La struttura dispone di 25 posti letto in camere da 2, 4, 6, 8 posti letto. Ogni camera è dotata di bagno interno; sono presenti anche le lenzuola.

NB: I Prezzi si intendono con sistemazione in camera doppia. Sarà possibile valutare tipologie diverse di sistemazione contattandoci. Trattamento come da programma

Edit

Relais Il Nazionale

La famiglia Macario ha festeggiato i 150 anni di esperienza e di professionalità nel settore alberghiero con l’inaugurazione del Relais del Nazionale. Felice traguardo dettato da lunghi anni di maturità e di dedizione all’attività alberghiera, alla quale hanno contribuito oltre cinque generazioni, il Relais del Nazionale sposa splendide forme di antiche storie di montagna e di tecnologia moderna, offrendo ai propri ospiti tutto il meglio della montagna. Un grande salone caldo ed accogliente, otto camere uniche nel loro genere ed un centro attrezzato per il Vostro benessere, ma soprattutto la professionalità e il savoir faire dello staff del Relais, Vi sapranno accogliere come meritate.

Nella cornice da sogno del Relais del Nazionale potete prenotare la camera che più si addice alle vostre esigenze e al vostro stile, scegliendo tra otto diversi temi montani. Qualunque sia la vostra scelta, godrete, in ogni stanza, di quel caldo ed accogliente ambiente tipico della montagna e del passato, senza rinunciare alle più moderne tecnologie e comfort che sapranno coccolarvi, insieme ad un servizio impeccabile e alle mille opportunità che il circondario Vi offre in tutte le stagioni.

Nel design interno di ogni Suite ritrovate l’attenzione per i dettagli. L’apparente semplicità da cui siete circondati è stata creata per offrire il massimo del lusso e del comfort a chi ritorna al Relais dopo una piacevole giornata trascorsa in montagna, sui sentieri della valle o sulle piste da sci.
Gli spazi sono ampi, i colori e i materiali utilizzati, caldi ed eleganti; gli arredi nostrani ed un servizio unico, sposano cortesia ed efficienza, rendendo il vostro soggiorno davvero indimenticabile.

Entrando in questa struttura, costruita con un’originale combinazione di legno e pietra, il profumo intenso degli oli essenziali e delle travi invade piacevolmente i sensi.

L’ampia sala col camino centrale e le architetture rustiche accompagnano il visitatore in un’atmosfera da favola.


All’interno dell’Hotel, un Centro Benessere d’alpeggio, per rilassarsi completamente e ritrovare una totale sintonia tra anima e corpo. L’accesso é su prenotazione per i soli Ospiti dello chalet tutti i giorni dalle 15:00 alle 21:00*.

I SERVIZI DELLA NOSTRA SPA:
Bagno Turco – Sauna Finlandese – Bagno profumato all’Abete – Panca Pediluvio – Doccia Rivitalizzante – Mini piscina Jacuzzi

SERVIZI EXTRA:
Massaggi su prenotazione
*Restrizioni per i bambini: i bambini di età inferiore ai 12 anni possono accedere alla zona benessere dalle ore 15:00 alle ore 17:00, dopo tale ora, l’accesso é consentito esclusivamente agli adulti.

NB: I Prezzi si intendono con sistemazione in camera doppia. Sarà possibile valutare tipologie diverse di sistemazione contattandoci. Trattamento come da programma

Edit

Hotel Il Nazionale Vernante

Dal 1896 il Nazionale accoglie i propri ospiti, turisti di passaggio o persone che vogliono godersi il verde delle Alpi Marittime.

L’edificio fu costruito sul finire del XIX secolo da Macario Macario. Da ormai un secolo quella che allora si chiamava Trattoria Nazionale, è gestito dalla famiglia Macario. Le generazioni che si sono passate il testimone a distanza di cento anni, sono ormai molte.

Le esperienze che vengono tramandate di generazione in generazione fanno si che il cliente trovi sempre un’atmosfera familiare che nasce dal profondo amore che lega ogni componente della famiglia alla propria attività, affiancato ad una sempre crescente professionalità, frutto di formazione continua, derivante dalla volontà di soddisfare le nuove esigenze degli ospiti.

Il Nazionale si compone di 16 camere tra camere Superior recentemente ristrutturate e le camere Standard, tutte fornite di servizi privati, televisore satellitare, telefono diretto, collegamento Internet. Lo stile montano degli arredi permette agli ospiti di essere sempre in sintonia con l’ambiente esterno.
Anche le camere, come tutta la struttura, sono sottoposte a continui lavori di miglioramento.

Dal 2003 ci stiamo focalizzando sul primo piano ed i lavori di ristrutturazione ci permettono di scoprire che sotto gli intonaci si nascondono architetture rustiche, risalenti alla fine del XIX secolo. L’apprezzamento dei nostri ospiti è la migliore assicurazione che i lavori ci stanno dando i risultati sperati.

NB: I Prezzi si intendono con sistemazione in camera doppia. Sarà possibile valutare tipologie diverse di sistemazione contattandoci. Trattamento come da programma

Edit
Click here to add content.
  • Prenotazione

    Se sei interessato alle nostre proposte contattaci compilando il seguente modulo o chiamandoci al 348.314.98.37. Puoi usare anche WhatsApp.

  • Contattaci usando WhatsApp

    oppure
    inquadra il QR-CODE a lato con il tuo smartphone
    • Indica quanti siete. In caso di numero disparo indicalo nelle informazioni aggiuntive
    • Indica una data di partenza anche indicativa se vuoi.
  • Spuntando la casella dichiari di accettare la nostra policy sul trattamento dei dati personali.
  •  

V175 – Valle Stura- Pasqua il Risveglio della Natura 02-05 aprile 2021

V175

Pasqua, il Risveglio della Natura 02-05 aprile 2021

Giorni

3

Periodo

aprile

Località

Attività

iconfinder_advantage_eco_friendly_1034358 (2)
Montagna esperienziale

Programma

Giorno 1  Arrivo in Valle Stura 

Le erbe spontanee non sono solo cucina! Weekend lungo alla scoperta delle antiche tradizioni: leggende e curiosità ed utilizzi alimentari e pratici delle erbe. I nostri nonni utilizzavano tutto ciò che la Natura offre per le necessità della vita: l’alimentazione quindi, ma anche per colorare lana e tessuti, per migliorare la produzione dell’orto fino ai rimedi per il torcicollo!
L’esperienza si compone di due momenti distinti: riconoscimento e utilizzo delle erbe per la preparazione di decorazioni per la casa in occasione della Pasqua e un’escursione con picnic di Pasquetta tutto all’insegna delle erbe spontanee commestibili.
Arrivo in Valle Stura in autonomia e sistemazione presso il Fungo Reale di Valloriate.
Incontro con Alessandra Fea guida naturalistica esperta di fitoalimurgia nel tardo pomeriggio per il
workshop serale sul tema “Il laboratorio della Natura: gli utilizzi delle erbe spontanee” durante il quale vengono presentate le erbe spontanee del territorio descrivendone le proprietà, le leggende alle quali sono legate ed i loro molteplici utilizzi, non solo come alimento o cura per il corpo.
Cena in struttura (bevande escluse) e pernottamento.

Giorno 2  La raccolta delle erbette
Dopo colazione tempo per il relax oppure tempo per le attività che la Valle offre. Potrete provare l’emozione del rafting: una discesa in gommone lungo il Fiume Stura, un’escursione di “River Walking”, lungo il fiume per conoscere luoghi nascosti che i normali circuiti di trekking non toccano oppure concedervi un po’ di relax nel centro benessere del Fungo Reale: sauna finlandese o vasca idromassaggio.

Pranzo in struttura (bevande escluse)
Dopo pranzo incontro con la guida ed esperta Alessandra e facile escursione pomeridiana di durata di circa 3 ore. I partecipanti verranno supportati nel riconoscimento e nella raccolta di piante ed erbe spontanee. Erbe utili per tenere lontani gli afidi, radici coloranti naturali, semi contro il torcicollo e fiori antitarme… la Natura non smette mai di stupirci con la sua varietà.
Rientrati alla struttura che ci ospita, si svolgerà un piccolo laboratorio per preparare una soluzione tintoria con la quale personalizzare alcuni oggetti: uova colorate per la Pasqua ed oggetti utili per la casa.

difficoltà: bassa – dislivello positivo: massimo 200 m


Cena in struttura (bevande escluse) e pernottamento.

Giorno 3  Pasqua giornata a disposizione.
Giornata di Pasqua a disposizione per visitare la Valle, si consiglia la visita al Forte Albertino di Vinadio e al percorso multimediale “Montagna in Movimento.  Sarò lieta di consigliarvi altre visite, prenotare un’escursione a cavallo oppure una giornata di trekking con guide escursionistiche professioniste! Possibile prenotare diversi servizi su richiesta.
Pranzo in struttura o in un ristorante diverso.

Pernottamento

 

Giorno 3  Pasquetta di tradizione
La giornata di Pasquetta abbinerà sport e tradizione!
Dopo colazione incontro con Alessandra un trekking in una zona ad altissima biodiversità ci permetterà di fare attività fisica e contemporaneamente riconoscere erbe alimentari e piante officinali spontanee, godendo dello splendido paesaggio delle valli cuneesi.
– Rientrati alla struttura che ci ospita, termineremo la nostra avvincente giornata con una deliziosa ed originalissima “merenda sinoira” la zia del più moderno “apericena”, ma rigorosamente a base di prodotti tipici del territorio e di “Natura”.

Difficoltà: media – dislivello positivo: circa 450 m
durata escursione: 4 ore di cammino A/R + le soste – pranzo al sacco (non fornito)
NB: La guida escursionistica fornirà ai partecipanti un booklet con schede per il riconoscimento delle erbe, ed è attrezzata con materiale di sicurezza e primo soccorso

Fine servizi

Sistemazione e Prezzi

Edit

Albergo il Fungo Reale

Fedeli alla filosofia di non guardare soltanto al blasone dei locali ma alla qualità della loro cucina, eccoci in un ristorante di paese “alla vecchia maniera”, con la vasta sala da pranzo predisposta per i grandi numeri nei giorni di festa ed il menu recitato a voce: un posto senza fronzoli, ma ben conosciuto ai buongustai.
Inoltre il Fungo Reale è ristorante all’avanguardia, Manuel prepara con maestria piatti vegani, senza glutine e nel rispetto di ogni intolleranza alimentare. (meglio se dietro prenotazione)
Il Fungo Reale, è anche Albergo, rappresenta una realtà ben conosciuta ed apprezzata in Valle Stura e nel cuneese, immersa in un bel paesaggio caratterizzato dai boschi di castagno in cui si trovano funghi pregiati in abbondanza. 

Manuel Odestri,  gestisce sapientemente ristorante e struttura collaborando con  papà Mauro e mamma –

Gli esterni sono semplici e lindi, valorizzati da un curato giardino a prato inglese con ampia zona bar, area barbecue , area slackline , area benessere con la nuovissima Sauna Finlandese, la vasca idromassaggio e il percorso sensoriale montano. Manuel sarà lieto di offrirvi i suoi migliori aperitivi direttamente in vasca.

NB: I Prezzi si intendono con sistemazione in camera doppia. Sarà possibile valutare tipologie diverse di sistemazione contattandoci. Trattamento come da programma

Edit
Click here to add content.
  • Prenotazione

    Se sei interessato alle nostre proposte contattaci compilando il seguente modulo o chiamandoci al 348.314.98.37. Puoi usare anche WhatsApp.

  • Contattaci usando WhatsApp

    oppure
    inquadra il QR-CODE a lato con il tuo smartphone
    • Indica quanti siete. In caso di numero disparo indicalo nelle informazioni aggiuntive
    • Indica una data di partenza anche indicativa se vuoi.
  • Spuntando la casella dichiari di accettare la nostra policy sul trattamento dei dati personali.
  •  

V174 – Valle Pesio – La Natura Magica il Solstizio d’estate 24-27 giugno 2021

V174

La Natura Magica, il solstizio d'estate 24-27 giugno 2021

Giorni

4

Periodo

giugno

Località

Attività

iconfinder_advantage_eco_friendly_1034358 (2)
Montagna esperienziale

Programma

Giorno 1 Magia e Natura che bella coppia!

Arrivo in Valle Pesio in modo autonomo.
Weekend lungo alla scoperta delle antiche tradizioni! Le erbe spontanee non si usano solo in cucina: poteri curativi, magici e degli usi rituali delle erbe.
Nei giorni del solstizio d’estate, secondo un’antica credenza, il sole si sposa con la luna e dal suo sposalizio si riversano energie benefiche sulla terra. Tutte le piante e le erbe sulla terra vengono influenzate con particolare forza e potere: la rugiada che le bagna è il tramite per incanalare questa forza nuova verso le nostre vite. La tradizione popolare è ricca di culti ‘magici’, legati al fluire delle stagioni ed alle attività dell’uomo: nelle zone rurali si mantengono tuttora i riti più semplici e naturali, propri della società contadina e pastorale.

Workshop serale sul tema “Magia e Natura: le erbe spontanee nella tradizione”: racconti, tradizioni, curiosità sulle erbe spontanee del territorio a cura di Alessandra Fea guida naturalistica esperta di fitoalimurgia. Verranno descritte le proprietà e le leggende alle quali sono legate alcune erbe e piante spontanee ed il loro utilizzo nella tradizione come alimento ma anche come cura per il corpo. I partecipanti riceveranno in omaggio un piccolo schedario di aiuto al riconoscimento
Cena presso Trattoria La Posta (bevande escluse)
Pernottamento presso la struttura prescelta.

NB: Se sarà possibile, nel rispetto delle norme vigenti, organizzeremo il classico falò di San Giovanni la sera del vostro arrivo.

 

Giorno 2  Il Mazzolino di San Giovanni

Pronti a divertirvi in modo sano e naturale? Alessandra guiderà i partecipanti in un’escursione di mezza giornata per riconoscere e raccogliere erbe e piante ‘magiche’: durante l’esplorazione, la nostra guida escursionistica esperta di tradizioni popolari racconterà leggende legate alla Natura. A partire dall’antichità la credenza popolare ha spiegato con la magia fenomeni naturali e proprietà delle erbe: dalla bacchetta di Harry Potter alla scopa della Befana, dalla segnatura al mazzolino di San Giovanni: molte credenze popolari avevano fondamenti derivati dalle proprietà o dalla stagionalità di erbe e piante spontanee. Ogni partecipante potrà raccogliere il proprio mazzolino di erbe magiche, da custodire in casa per tenere lontane le negatività o semplicemente come un piacevole ricordo!
Pranzo libero, sarò lieta di consigliarvi un buon ristorante locale.
Nel pomeriggio tempo libero per il relax oppure per conoscere  il territorio.

Cena presso Trattoria La Posta (bevande escluse) Pernottamento.

 

Giorno 3  Dalla Teoria alla pratica, dalla magia alla cucina

Dopo colazione incontro con Alessandra che vi condurrà in un negozietto a conduzione familiare in modo che vi possiate “creare” il vostro pranzo al sacco di prodotti locali.
Partenza per un’escursione dedicata al riconoscimento e raccolta di erbe e piante commestibili. L’escursione non presenta difficoltà e ha una durata di circa 3 ore (escluse le soste). Pranzo al sacco Al rientro in struttura, si svolgerà un piccolo laboratorio (1h) per la realizzazione di una preparazione fitoterapica (oleolito o tintura acetica) e di un sale aromatizzato utilizzando le erbe raccolte, che ogni partecipante potrà portare con sé a ricordo di questa giornata piena di Natura!
Nel pomeriggio tempo per il relax in struttura oppure tempo per conoscere il territorio, magari facendo una visita alla famosa Certosa di Pesio.

NB: Qualunque attività e servizio potrà esser organizzato su misura.

Cena presso Trattoria La posta (bevande escluse )e pernottamento nella struttura prescelta.

 

Giorno 4  Visita musicale di Peveragno

Dopo la colazione, check-out ed incontro con la guida turistica Elena Giordanengo. Elena fa parte del gruppo  Gai Saber che fin dal 1992 l’obiettivo del gruppo è stato l’unione della tradizione della musica di danza occitana e dei brani dei trovatori medioevali.  Visita guidata musicale di Peveragno. Si tratta di una passeggiata di circa 2 ore attraverso il centro storico del paese. In ogni tappa viene raccontato un evento storico o una leggenda del territorio partendo da una canzone o una danza tradizionale. La canzone di Maria Bissoula per esempio offre lo spunto per raccontare del sito di Forfice (i ruderi del castello sono ancora visibili oggi in frazione Madonna dei Boschi) primo nucleo di quello che diventerà poi il paese di Peveragno. Al termine della visita si può prevedere una tappa gelato o aperitivo (ci sono almeno un paio di soluzioni caratteristiche).

Tempo libero per il pranzo (possibilità di acquisto formaggi tipici presso Antica Formaggeria Carletti .

Fine servizi

Sistemazione e Prezzi

Edit

B&B Al Punto Giusto

Un b&b di recente apertura, immerso nella natura alle pendici della montagna simbolo di Cuneo: La Bisimauda, chiamata dai cuneesi “Bisalta” per i due picchi che la contraddistinguono.

Il b&b offre tre camere e una cucina dove viene servita la colazione rigorosamente a base di prodotti locali di ottima qualità, preparata per voi dalla padrona di casa Elena.

Troverete inoltre un’aula didattica dove spesso, Elena e Matteo, organizzano percorsi culturali e laboratori pratici, wi-fi gratuito.

Questa piccola struttura familiare è un ottimo punto di partenza per scoprire questo nostro territorio ricco di bellezze naturali e di eccellenze eno-grastronomiche.

Elena e Matteo sapranno raccontarvi tantissime curiosità delle nostre zone, parlano inglese, spagnolo, francese e anche un po’ di tedesco e cinese. Sono associati ad Enjoy Bisalta, associazione che unisce tutte le botteghe, i ristoranti e le strutture ricettive della zona.

A fine giornata, inoltre, potrete rilassarvi nella Sauna Finlandese posta al limitare del bosco. (Prezzo della Sauna: 40 € da 1-4 persone , 10 € a persone da 5-8 persone)

NB: I Prezzi si intendono con sistemazione in camera doppia. Sarà possibile valutare tipologie diverse di sistemazione contattandoci. Trattamento come da programma

Edit

Sogno della vita Resort

A Peveragno, nella deliziosa cornice del borgo ottocentesco di Tetto Barera sorge il Resort Il Sogno della Vita. Alle pendici della montagna Bisimauda, circondato da un bosco verdeggiante, questo casale in stile tradizionale è stato finemente ristrutturato al fine di offrire tutti i comfort necessari per garantire una vacanza all’insegna della natura, del gusto e del relax senza rinunciare all’eleganza e alla raffinatezza.

Il Resort offre 6 appartamenti arredati con la massima cura al dettaglio. Ogni camera possiede una spiccata personalità per coccolare gli ospiti e garantire un ambiente caldo e ricco di charme. Alcune stanze si affacciano direttamente sul bosco regalando una vista spettacolare sulla natura circostante.

La struttura offre anche una bellissima piscina immersa nel verde dotata di sedie sdraio e una vasca idromassaggio in cui rilassarsi a fine giornata.

PROSSIMA APERTURA una grande area SPA dedicata al benessere.

NB: I Prezzi si intendono con sistemazione negli appartamenti da 2/4/6 persone in base alla disponibilità di letti. Contattandoci troveremo la sistemazione ideale in base alla composizione del vostro gruppo 

Edit

Albergo Trattoria della Posta

n piccolo albergo-trattoria in categoria 2 stelle nella quiete di un paesino montano, un ambiente familiare ed accogliente, 7 camere a vostra disposizione, il tutto per rendere il soggiorno un’esperienza rilassante e piacevole. Potete approfittare dei pacchetti gastronomici con camera e cena a menu degustazione o, se preferite, dedicarvi a una bella camminata per poi concedervi una cena tradizionale.Ristorante
Nella migliore tradizione piemontese la nostra trattoria mantiene viva la cultura gastronomica locale unendo contemporaneità e passato. Mettiamo la nostra professionalità a vostra completa disposizione con menu studiati nel rispetto della stagionalità e della freschezza dei prodotti locali. Il ristorante è dotato di un’ampia sala con vista sui monti e 2 piccole salette adiacenti. Chef Erik Macari

NB: I Prezzi si intendono con sistemazione in camera doppia. Sarà possibile valutare tipologie diverse di sistemazione contattandoci. Trattamento come da programma

Edit

Agriturismo la Commenda

L’agriturismo cascina La Commenda nasce dalla ristrutturazione e dall’unione di differenti caseggiati appartenenti a differenti epoche storiche. Casa Peano e l’ex stalla risalgono agli inizi del 1500, qui oggi trovate la Bike/Ski room e la Sala Guglielmo dove vengono accolti gli ospiti in arrivo e dove viene servita la “colazione del contadino”.

Il portico risale agli inizi del ‘900 mentre il corpo centrale dell’agriturismo dove si trovano le stanze risale agli anni ’50. L’agriturismo sorge a Peveragno, 16 km dal centro di Cuneo, ai piedi della famosa montagna cuneese: “La Bisimauda”.

Qui troverete un’ottima accoglienza, una colazione abbondante a base di prodotti genuini (su richiesta si possono organizzare cene a base di prodotti locali). Troverete inoltre una bottega con i prodotti dell’orto, un’ampia corte per rilassarsi e godere di una meravigliosa vista sulle montagne e animali da coccolare. La cascina è adatta per coloro che viaggiano in moto e in bici, mette a disposizione una piccola officina attrezzata per la manutenzione dei mezzi e un ampio portico come Parcheggio.

NB: I Prezzi si intendono con sistemazione in camera doppia. Sarà possibile valutare tipologie diverse di sistemazione contattandoci. Trattamento come da programma

Edit
  • Prenotazione

    Se sei interessato alle nostre proposte contattaci compilando il seguente modulo o chiamandoci al 348.314.98.37. Puoi usare anche WhatsApp.

  • Contattaci usando WhatsApp

    oppure
    inquadra il QR-CODE a lato con il tuo smartphone
    • Indica quanti siete. In caso di numero disparo indicalo nelle informazioni aggiuntive
    • Indica una data di partenza anche indicativa se vuoi.
  • Spuntando la casella dichiari di accettare la nostra policy sul trattamento dei dati personali.
  •  

V173 – Valle Stura- La Natura nel Piatto, avvicinamento alle erbe spontanee

V173

La Natura nel Piatto, avvicinamento alle erbe spontanee

Giorni

3

Periodo

aprile-ottobre

Località

Attività

iconfinder_advantage_eco_friendly_1034358 (2)
Montagna esperienziale

Programma

Giorno 1 Arrivo in Valle Stura 
L’iniziativa è rivolta a tutti coloro che desiderano imparare a riconoscere, raccogliere e cucinare le erbe spontanee commestibili per assaporarli nel modo migliore mantenendo le loro proprietà. Piante, fiori, frutti, semi. Dalla primavera all’autunno madre natura ci offre un’incredibile varietà di prodotti che già i nostri avi utilizzavano per alimentarsi e per curarsi, ma anche per tenere lontani gli spiriti maligni! Ai giorni nostri le “pozioni magiche” le troviamo solo nelle favole, ma si ritorna alla cura con prodotti naturali e l’utilizzo delle erbe spontanee è stato riscoperto anche nelle cucine dei grandi chef.

Arrivo in Valle con in autonomia, a seconda dell’orario di arriva sarà mia cura consigliarvi visite interessanti lungo il percorso.
In serata Alessandra Fea   guida naturalistica esperta di fitoalimurgia terrà una presentazione interattiva sulle tipologie e stagionalità di erbe e piante spontanee commestibili, come riconoscerle, come raccoglierle in modo corretto e sostenibile, curiosità, leggende ed uso gastronomico.
Cena  presso l’Albergo Fungo Reale di Valloriate (bevande escluse) e pernottamento.

Alessandra Fea, guida escursionistica in possesso di abilitazione professionale ed iscritta ad AIGAE (Associazione Italiana Guide Escursionistiche Ambientali), è studiosa di fitoalimurgia e leggende del territorio legate alle erbe alimurgiche ed alle piante officinali.
Da quasi 20 anni guida ‘viaggiatori curiosi’ nelle vallate del cuneese alla scoperta delle antiche tradizioni che raccontano di erbari, alimentazione e cura naturale, ma anche di segnatori, streghe e guaritori.

Giorno 2 Escursione per la raccolta delle erbe spontanee e corso di cucina

Pronti a divertirvi in modo sano e naturale? Alessandra Fea, guida naturalistica esperta di fitoalimurgia guiderà i partecipanti per un’escursione di mezza giornata per riconoscere e raccogliere erbe e piante commestibili: un’escursione nella quale la Natura ci stupirà per la sua infinita varietà.
Camminando alzeremo lo sguardo verso le fronde di un grande albero che offre un succedaneo del caffè, osserveremo teneri germogli e fiori colorati utilizzati per insalate da chef stellati, riconosceremo le bacche per fare il ketchup di montagna, e poi radici, semi e moltissime erbe e piante per una cucina originale e tutta naturale.
Nel pomeriggio cooking class con le erbe spontanee raccolte, in collaborazione con lo chef della struttura.
Preparazione di una cena completa composta da piatti originali e salutari in abbinamento ai vini del territorio, dall’aperitivo al dolce. Il menu varierà a seconda della stagione e della tipologia delle erbe spontanee nella zona.
Questa divertente ed interessante giornata terminerà con la degustazione di quanto cucinato insieme allo chef!!
Pernottamento.

Notizie sull’Escursione
l’itinerario, variabile a seconda della stagione e delle condizioni meteo, non presenta difficoltà tecniche, ma richiede abitudine a camminare in ambiente naturale; si potranno percorrere alcuni tratti in erba anche alta o dove sono presenti piante con spine, quindi è necessario indossare abbigliamento comodo con pantaloni lunghi e scarpe adeguate (chiuse). Utile un abbigliamento a cipolla (maglietta, pile e giacca a vento/impermeabile). Non scordare una borraccia per l’acqua

difficoltà: bassa – dislivello positivo: massimo 200 m

durata: 2-3 ore di cammino A/R + le soste per osservazione

 

 

Giorno 3  Valle Stura per la famiglia

Dopo la colazione, potrete godere delle diverse opportunità che offre la Valle, ideali
per tutta la famiglia!
Fare Rafting: una discesa in gommone lungo il fiume Stura con Valle Stura Outdoor, oppure partecipare ad un’insolita “Passeggiata sul fiume”, un trekking speciale che offre paesaggi e angoli nascosti da scoprire che con normali attività di trekking rimarrebbero inesplorate.
Infine potreste concedervi un tuffo in piscina, sempre nel centro gestito da Valle Stura Outodoor.
Se è la cultura e il territorio ad interessarvi, consiglio un interessante visita al Forte Albertino di Vinadio e al percorso multimediale “Montagna in Movimento


Sistemazione e Prezzi

Edit

Albergo il Fungo Reale

Fedeli alla filosofia di non guardare soltanto al blasone dei locali ma alla qualità della loro cucina, eccoci in un ristorante di paese “alla vecchia maniera”, con la vasta sala da pranzo predisposta per i grandi numeri nei giorni di festa ed il menu recitato a voce: un posto senza fronzoli, ma ben conosciuto ai buongustai.
Inoltre il Fungo Reale è ristorante all’avanguardia, Manuel prepara con maestria piatti vegani, senza glutine e nel rispetto di ogni intolleranza alimentare. (meglio se dietro prenotazione)
Il Fungo Reale, è anche Albergo, rappresenta una realtà ben conosciuta ed apprezzata in Valle Stura e nel cuneese, immersa in un bel paesaggio caratterizzato dai boschi di castagno in cui si trovano funghi pregiati in abbondanza. 

Manuel Odestri,  gestisce sapientemente ristorante e struttura collaborando con  papà Mauro e mamma –

Gli esterni sono semplici e lindi, valorizzati da un curato giardino a prato inglese con ampia zona bar, area barbecue , area slackline , area benessere con la nuovissima Sauna Finlandese, la vasca idromassaggio e il percorso sensoriale montano. Manuel sarà lieto di offrirvi i suoi migliori aperitivi direttamente in vasca.

NB: I Prezzi si intendono con sistemazione in camera doppia. Sarà possibile valutare tipologie diverse di sistemazione contattandoci. Trattamento come da programma

Edit
Click here to add content.
  • Prenotazione

    Se sei interessato alle nostre proposte contattaci compilando il seguente modulo o chiamandoci al 348.314.98.37. Puoi usare anche WhatsApp.

  • Contattaci usando WhatsApp

    oppure
    inquadra il QR-CODE a lato con il tuo smartphone
    • Indica quanti siete. In caso di numero disparo indicalo nelle informazioni aggiuntive
    • Indica una data di partenza anche indicativa se vuoi.
  • Spuntando la casella dichiari di accettare la nostra policy sul trattamento dei dati personali.
  •  

V172 – Valle Maira – La Natura nel Piatto, avvicinamento alle erbe spontanee

V172

La Natura nel Piatto, avvicinamento alle erbe spontanee

Giorni

3

Periodo

aprile-maggio

Località

Attività

iconfinder_advantage_eco_friendly_1034358 (2)
Montagna esperienziale

Programma

Giorno 1 Arrivo in Valle Maira
L’iniziativa è rivolta a tutti coloro che desiderano imparare a riconoscere, raccogliere e cucinare le erbe spontanee commestibili per assaporarli nel modo migliore mantenendo le loro proprietà. Piante, fiori, frutti, semi. Dalla primavera all’autunno madre natura ci offre un’incredibile varietà di prodotti che già i nostri avi utilizzavano per alimentarsi e per curarsi, ma anche per tenere lontani gli spiriti maligni! Ai giorni nostri le “pozioni magiche” le troviamo solo nelle favole, ma si ritorna alla cura con prodotti naturali e l’utilizzo delle erbe spontanee è stato riscoperto anche nelle cucine dei grandi chef.

Arrivo in Valle con in autonomia, a seconda dell’orario di arriva sarà mia cura consigliarvi visite interessanti lungo il percorso.
In serata Alessandra Fea   guida naturalistica esperta di fitoalimurgia terrà una presentazione interattiva sulle tipologie e stagionalità di erbe e piante spontanee commestibili, come riconoscerle, come raccoglierle in modo corretto e sostenibile, curiosità, leggende ed uso gastronomico.
Cena  presso la struttura prescelta (bevande escluse) e pernottamento.

Alessandra Fea, guida escursionistica in possesso di abilitazione professionale ed iscritta ad AIGAE (Associazione Italiana Guide Escursionistiche Ambientali), è studiosa di fitoalimurgia e leggende del territorio legate alle erbe alimurgiche ed alle piante officinali.
Da quasi 20 anni guida ‘viaggiatori curiosi’ nelle vallate del cuneese alla scoperta delle antiche tradizioni che raccontano di erbari, alimentazione e cura naturale, ma anche di segnatori, streghe e guaritori.

Giorno 2 Escursione per la raccolta delle erbe spontanee e corso di cucina

Pronti a divertirvi in modo sano e naturale? Alessandra Fea, guida naturalistica esperta di fitoalimurgia guiderà i partecipanti per un’escursione di mezza giornata per riconoscere e raccogliere erbe e piante commestibili: un’escursione nella quale la Natura ci stupirà per la sua infinita varietà.
Camminando alzeremo lo sguardo verso le fronde di un grande albero che offre un succedaneo del caffè, osserveremo teneri germogli e fiori colorati utilizzati per insalate da chef stellati, riconosceremo le bacche per fare il ketchup di montagna, e poi radici, semi e moltissime erbe e piante per una cucina originale e tutta naturale.
Nel pomeriggio cooking class con le erbe spontanee raccolte, in collaborazione con lo chef della struttura.
Preparazione di una cena completa composta da piatti originali e salutari in abbinamento ai vini del territorio, dall’aperitivo al dolce. Il menu varierà a seconda della stagione e della tipologia delle erbe spontanee nella zona.
Questa divertente ed interessante giornata terminerà con la degustazione di quanto cucinato insieme allo chef!!
Pernottamento.

Notizie sull’Escursione
l’itinerario, variabile a seconda della stagione e delle condizioni meteo, non presenta difficoltà tecniche, ma richiede abitudine a camminare in ambiente naturale; si potranno percorrere alcuni tratti in erba anche alta o dove sono presenti piante con spine, quindi è necessario indossare abbigliamento comodo con pantaloni lunghi e scarpe adeguate (chiuse). Utile un abbigliamento a cipolla (maglietta, pile e giacca a vento/impermeabile). Non scordare una borraccia per l’acqua

difficoltà: bassa – dislivello positivo: massimo 200 m

durata: 2-3 ore di cammino A/R + le soste per osservazione

 

 

Giorno 3  Valle Maira
Dopo la colazione in struttura potrete godere di una mattinata dedicata al relax o all’escursionismo individuale, sarei lieta di consigliarvi alcuni itinerari o procurare una guida escursionista professionista per l’occasione.

Se invece è la storia e la cultura del luogo ad interessarvi, consiglio di visitare Elva, la borgata più selvaggia della Valle Maira con la sua Chiesta di Santa Maria Assunta affrescata dal “maestro di Elva” il pittore Hans Clemer e con il suo “Museo di Pels” , museo dei capelli.
Potrete inoltre acquistare dell’ottimo burro e formaggio al caseificio locale.
Oppure potrete visitare altre borgate, arrivare fino all’ultimo comune abitato: Chiappera e pranzare presso l’affascinante Scuola di Chiappera. Sono lieta di raccontarvi del nostro territorio e prenotarvi il pranzo! 
Rientro e fine servizi.

Sistemazione e Prezzi

Edit

Rifugio Viviere

Il Rifugio di Viviere prende il nome dall’omonima borgata nel Vallone di Unerzio, minuscolo agglomerato di antiche grange in pietra poste su un poggio panoramico.
Ci troviamo ad Acceglio, in Alta Valle Maira, nel cuore delle Alpi Occitane.
Il Rifugio vi aspetta totalmente rinnovato:
A due anni dall’apertura, nella primavera del 2014 si è deciso di offrire un nuovo spazio al rifugio, per dare maggiore confort ai nostri ospiti.
Una nuova sala da pranzo, più spaziosa; una nuova camera da letto; un terrazzo panoramico riparato.
La locanda dispone di sei camere, tutte con bagno privato.
Dormirete avvolti in caldi piumoni, circondati dal profumo di vecchi legni sapientemente restaurati, in un ambiente tipicamente alpino. La luna e le stelle veglieranno sul vostro riposo, mentre al mattino vi saluterà il sole che sorge ad illuminare il Vallone di Unerzio. La cucina del Rifugio propone i tipici piatti della tradizione occitana e piemontese, ma anche carne e verdure cotte sulla losa, raclette e pierrade da gustare in compagnia dei vostri amici. I vini dei produttori delle Langhe e della bassa Valle Maira allieteranno i pasti, insieme ad ottime birre artigianali.

Sauna e Hot tubs
Gli amici del Rifugio di Viviere sanno che a noi piace coccolare i nostri ospiti: così ogni volta che ripassate da qui potrete trovare piacevoli novità.
Per il 2016 abbiamo realizzato una nuova location esterna al rifugio, dove potrete rilassarvi e godere del tepore di una sauna finlandese e di due hot tubs scandinave in legno.
Sicuri che apprezzerete di persona il comfort di regalarvi un tocco magico alle brevi giornate invernali circondati da oltre un metro di neve; oppure nelle giornate estive di relax pomeridiano al rientro dalle vostre gite sulle magiche montagne dell’alta Valle Maira.

Attenzione: in inverno il Rifugio di Viviere si raggiunge soltanto a piedi,
con facile passeggiata su sentieri battuti con le racchette da neve (40 minuti)
o con gli scialpinismo (30 minuti).

NB: I Prezzi si intendono con sistemazione in camera doppia. Sarà possibile valutare tipologie diverse di sistemazione contattandoci. Trattamento come da programma

Edit

Agriturismo al Chersogno

L’agriturismo Al Chersogno nasce a San Michele di prazzo dalla ristrutturazione della casa dei trisnonni. Accanto alla magnifica ospitalità che l’agriturismo offre ai suoi ospiti, con un’ottima cucina tipica e il calore dell’accoglienza familiare, nel 2008 nasce l’azienda agricola.
L’apicoltura ne ha costituito il nucleo fondante. Negli anni successivi sono state avviate nuove attività come la coltivazione di ortaggi e piccoli frutti. Parte del territorio aziendale è stato inoltre impiegato per la crescita di piante officinali ed aromatiche che si prestano alla preparazione di infusi e liquori d’alta quota. Di recente si sono specializzati nella coltivazione di patate, prediligendo specie antiche e rare, collaborando con successo con aziende agricole di montagna che hanno sperimentato questo prodotto di nicchia.
L’azienda agricola comprende anche l’allevamento degli animali. Il figlio Daniele ha creato una bella collaborazione con associazioni e scuole per l’organizzazione della Fattoria didattica.

NB: I Prezzi si intendono con sistemazione in camera doppia. Sarà possibile valutare tipologie diverse di sistemazione contattandoci. Trattamento come da programma.

Edit
Click here to add content.
  • Prenotazione

    Se sei interessato alle nostre proposte contattaci compilando il seguente modulo o chiamandoci al 348.314.98.37. Puoi usare anche WhatsApp.

  • Contattaci usando WhatsApp

    oppure
    inquadra il QR-CODE a lato con il tuo smartphone
    • Indica quanti siete. In caso di numero disparo indicalo nelle informazioni aggiuntive
    • Indica una data di partenza anche indicativa se vuoi.
  • Spuntando la casella dichiari di accettare la nostra policy sul trattamento dei dati personali.
  •