Borgogna e Loira

 

 

1 giorno Cuneo – Macon
Partenza in autobus da Cuneo.
Autobus attrezzato di carrello abilitato al trasporto delle biciclette.
Breve sosta a Chambery, subito al di là delle Alpi, piccolo gioiello con il suo centro storico e le stradine medievali. Tempo per visitare il centro e per il pranzo. In serata arrivo a Macon.
Macon , la città più a sud della Borgogna,  tipica cittadina del sud con casette dalle facciate colorate, è un crocevia di vie di comunicazione (strada e il fiume) che hanno garantito la sua crescita nella storia, una passeggiata nel centro permetterà di capire il patrimonio storico della città.
Sistemazione e cena in hotel.
Gli hotel selezionati dispongono di ricovero per le bici, custodito.
Cena con menù studiato appositamente per i ciclisti.

2 giorno Macon – Chalon-Sur-Saone (64 Km)
Dopo la prima colazione partenza in bicicletta per la prima tappa del viaggio in bici. Città situata lungo la Saona, la città possiede un notevole patrimonio architettonico. Il cuore del centro storico è la pittoresca Place Saint-Vincent, dominata dalla cattedrale e circondata da belle e antiche case a graticcio. Dedicato al mondo della fotografia, il museo ospita circa seimila tra macchine fotografiche e strumenti ottici e più di tre milioni di immagini.
La città si distingue anche in campo ambientale. Nel 2002, Chalon è stata scelta come città pilota per impegnarsi nel privilegio del programma (Città Programma di Iniziativa per la riduzione dei gas serra) firmato con l’ADEME e l’Unione Europea. Senza contare che investe anche in piste ciclabili e spazi verdi così popolare con i turisti e Chalon.
Sistemazione e cena in hotel.
Gli hotel selezionati dispongono di ricovero per le bici, custodito.
Cena con menù studiato appositamente per i ciclisti.

3 giorno Chalon-Sur-Saone – Autun (60 km)
Dopo la prima colazione partenza in bicicletta per la seconda tappa del viaggio.
La cittadina di Autun sorge nel cuore della Borgogna e costituisce la porta di accesso al Parco Naturale Regione Morvan. Il centro storico è caratteristico e
fiore all’occhiello la Cattedrale Saint-Lazare con la sua guglia gotica.
La cattedrale 
presenta un notevole timpano romanico raffigurante il Giudizio Universale.
Sistemazione e cena in hotel.
Gli hotel selezionati dispongono di ricovero per le bici, custodito.
Cena con menù studiato appositamente per i ciclisti.

4 giorno Autun – Avallon (80 Km)
Dopo colazione partenza per la terza tappa del viaggio.
Avallon è situtata nel cuore della Borgogna, arroccata su uno sperone di granito, domina la valle. La Torre dell’Orologio (XV secolo) apre le porte al quartiere storico della città, con le sue vecchie case, torri, bastioni, torri di guardia.
Sistemazione e cena in hotel.
Gli hotel selezionati dispongono di ricovero per le bici, custodito.
Cena con menù studiato appositamente per i ciclisti.

5 giorno Avallon – Briare (110 km)
Dopo colazione partenza per la quarta tappa del viaggio.
Briare è una piccola città situata nella regione del Centro-Valle Loira.
Briare è famosa per il suo acquedotto che è il più lungo d’Europa e fu in parte costruito da Gustaf Eiffel, l’architetto della torre che porta il suo nome a Parigi. La produzione di smalto è rinomata in tutto il mondo.
Sistemazione e cena in hotel.
Gli hotel selezionati dispongono di ricovero per le bici, custodito.
Cena con menù studiato appositamente per i ciclisti.

6 giorno Briare – Orléans (78 km)
Dopo colazione partenza per la quarta tappa del viaggio.
Orléans sorge sulle sponde del fiume Loira ed è una delle città più visitate di Francia, una città dove la storia, Giovanna d’Arco e la Loira hanno un ruolo fondamentale.
Cena e pernottamento in hotel.
Gli hotel selezionati dispongono di ricovero per le bici, custodito.
Cena con menù studiato appositamente per i ciclisti.

7 giorno Orléans -Castello di  Chambord – Castello di Blois – Orléans (100 km)
Dopo colazione pronti per la quinta tappa in visita ai castelli della Loira.
Chambord è un piccolo comune conosciuto a livello internazionale per il suo Castello, il più grande tra i castelli della Loira.
Il Castello di Chambord è una delle massime espressioni dell’architettura e dell’arte rinascimentale francese. A breve distanza sorge il Castello Di Blois,
un altro castello particolarmente importante e conosciuto per la sua ricchezza architettonica. Nel 1845 fu la prima dimora storica ad esser restaurata e servì da modello per il restauro di numerosi altri castelli.
Cena e pernottamento in hotel.
Gli hotel selezionati dispongono di ricovero per le bici, custodito.
Cena con menù studiato appositamente per i ciclisti.

8 giorno Orléans – Lione (parte in autobus)
Dopo colazione pronti per l’ultima tappa del viaggio in bici.
Lione, città storica della regione Rodano-Alpi, una delle più belle città di Francia, sin dal 1998 sito UNESCO.
Cena e pernottamento in hotel.
Gli hotel selezionati dispongono di ricovero per le bici, custodito.
Cena con menù studiato appositamente per i ciclisti.

9 giorno Lione – Cuneo
Partenza in autobus da Lione per il rientro in Italia.
Autobus attrezzato di carrello abilitato al trasporto delle biciclette.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *