GROßCLOCKNER – dal Nockberge agli Alti Tauri

[googlemaps https://www.google.com/maps/d/u/1/embed?mid=19B8BOZATXF_ud29vaknjya67g_ArGKuG&w=640&h=480]

Giorno 1: (620 km c.ca) Partiremo da Cuneo con destinazione diretta (via autostrada) a S. Daniele del Friuli.

Giorno 2: (280 km c.ca) Da San Daniele del Friuli supereremo Tarvisio e Villach, imboccando la Nockalmstraße. Infine raggiungeremo Dölsach.

Giorno 3: (240 km c.ca) Da Dölsach raggiungeremo la Großglockner-Hochalpenstraße e l’Edelweißspitze, dalla qual cima, dopo essere scesi a Zell am See, ci dirigeremo a Ovest per raccordarci con la Gerlos Alpenstraße, con vista sulle Krimmler Wasserfällen (cascate Krimmler). Finalmente, dopo un centinaio di chilometri, raggiungeremo Innsbruck.

Giorno 4: (200 km c.ca) Da Innsbruck ci dirigeremo sulla Ötztaler Gletscherstraße, la famosa strada sul ghiacciaio, salito alla ribalta dopo il ritrovamento di “Ötzi”, la mummia del Similaun. Quindi raggiungeremo il Timmelsjoch Hochalpenstraße Ötztal (Passo Rombo) e quindi scenderemo a Merano.

Giorno 5: (550 km c.ca) Da Merano risaliremo il Passo del Tonale, transiteremo intorno all’Adamello e Lovere sul Lago d’Iseo, quindi scenderemo in pianura ed entreremo in autostrada per gli ultimi 300 km che ci separano da Cuneo.

https://youtu.be/CBJSlHwoNwI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *