Itinerario classico

 

 

 

1 giorno Italia – Lima 
Arrivo all’aeroporto internazionale Jorge Chavez di Lima dove un collaboratore vi aspetterà per il trasferimento in hotel 

2 giorno Lima, la città dei Re – Paracas
Dopo colazione, incontro con una guida locale parlante italiano e partenza alla volta della scoperta di Lima. Visita privata. Lima Coloniale: Vista della Plaza San Martin, la Piazza principale e Cattedrale. Continueremo con la visita del convento e la chiesa di San Francesco: uno dei più grandi complessi monumentali di stampo coloniale. Qui visiteremo le catacombe. Lima Antica. Il
tour continua con la vista della Huaca Pucllana, sito archeoleogico del IV secolo d.C. e luogo sacro degli Inca. Muso Larco Herrera costruito sopra i resti di una piramide pre-colombiana del VII secolo, il museo espone la migliore e più ampia collezione di oro e argento pre-colombiani, assieme alla rinomata collezione di ceramiche erotiche.
Nel primo pomeriggio trasferimento alla stazione degli autobus e trasferimento a Paracas lungo la strada si osservano panorami mozzafiato della leggendaria Carretera Panamericana: paesaggi lunari delle pampas, dune del deserto, interrotta da valli fertili e con l’Oceano Pacifico sullo sfondo.
Sistemazione in hotel/posada

3 giorno Paracas – Nazca e Isola Ballestas
“Le Galapagos Peruviane”: Paracas Dopo colazione, escursione alle spettacolari Isole Ballestas: Si tratta di un vero e proprio Paradiso Terrestre per la fauna marina ed uccelli. Non a caso sono considerate le Galapagos Peruviane. Osserverete leoni di mare, booby (uccelli tropicali), pellicani, pinguini e altri volatili marini. Avvicinandoci alle isole, scorgeremo un geoglifo preistorico scolpito nella sabbia, il misterioso Candelabro (usato nell’antichità per guidare i navigatori). Visita dunque alla Riserva Naturale di Paracas . Spostamento a Nazca in bus, all’arrivo sistemazione in hotel/posada

4 giorno Nazca – Arequipa
Colazione in hotel. Dopo colazione si avrà la possibilità di sorvolare le famose linee di Nazca (Opzionale). In seguito si Si parte con la guida privata parlante italiano alla scoperta del cimitero di Chauchilla della cultura Nazca. Di seguito si visiterà il Museo Antonini, dove la guida parlerà delle Linee di Nazca e delle culture Paracas a Nazca. Visita al Mirador Metallico delle Linee e cimitero Chauchilla. Trasferimento al terminal del bus e viaggio in Bus Vip verso Arequipa (pranzo a bordo e sandwich prima dell’arrivo). Accoglienza ad Arequipa e trasferimento alla Maison du Soleil.

5 giorno Arequipa La Blanca
Colazione in hotel. Arequipa è l’ideale per acclimatarsi alle alte altitudini – sarete infatti a 2.400 metri sopra il livello del mare. Rimanere a quest’altitudine, prima di dirigersi verso le Ande è il modo migliore per poter affrontare le Ande senza complicazioni. Passeggiata nel centro storico di
Arequipa (Patrimonio Unesco). Ad Arequipa sarete ospiti a pranzo del nostro corrispondente (o dei suoi collaboratori) in un ristorante tipico della città. Nel pomeriggio visiteremo, sempre con guida locale parlante italiano, uno dei più importanti monumenti religiosi del Perù: il monastero di Santa
Catalina. Praticamente una cittadella, il monastero fu fondato nel 1580. In epoca coloniale fu usato per ricevere suore provenienti dalle più ricche famiglie spagnole. Pernottamento in hotel/Posada

6 giorno Le Ande e il Colca Canyon
Colazione presto al mattino e partenza alla volta del Colca Canyon (profondo 3.191 metri). il secondo canyon più profondo del mondo (il doppio del Gran
Canyon degli Stati Uniti). Il viaggio da Arequipa in poi continua con mezzo privato e autista dedicato. Durante il viaggio (della durata di circa quattro ore) attraverseremo la Pampa Cañahuas nella Riserva Nazionale di Aguada Blanca, abitata da vigogne e alpaca. Vedremo anche laghi, uccelli dell’altopiano e branchi di alpaca. I panorami saranno mozzafiato, sia metaforicamente che
fisicamente, per via dell’altitudine. Prima di scendere a Chivay (il capoluogo provinciale del canyon) passeremo uno dei punti più alti del nostro tour, a 4.830 metri sul livello del mare. Ci troveremo infatti al Mirador de los Vulcanes da cui si può ammirare la catena di vulcani che circonda Arequipa: Hualcahualca, Sabancalla e Ampato (tutti oltre i 6.000 metri di altezza). A
Chivay avrete modo di gustare la cucina andina: quinoa, alpaca e mazamorra. Pranzo buffet a Chivay (incluso). Si prosegue dunque per Yanque dove pernotterete prezzo il Pozo del Cielo.

7 giorno Colca Cayon – Puno e l’Altipiano
Dopo colazione vi dirigerete alla Cruz del Condor per poter ammirare i maestosi condor volare sopra i precipizi del canyon. Sulla via che porta al Lago Titicaca vi fermerete presso numerose popolazioni andine: Achoma e Maca. A pranzo stop a Chivay per un buffet (pranzo incluso). Il viaggio per Puno offre meravigliosi paesaggi naturali, come le verdi steppe, particolari erosioni
rocciose e il Chachani coperto di neve, nonché vigogne selvatiche, alpaca e lama. Proseguirete attraverso piccole cittadine e una bellissima laguna chiamata Lagunillas, dove potrete scorgere allevamenti di trote e, se siamo fortunati, i fenicotteri andini. Attraverserete poi Juliaca, un importante centro commerciale tra il Perù e la Bolivia, per arrivare a Puno, dove alloggerete presso l’hotel/posada

8 giorno Lago Titicaca – Isole Uros e Taquile
Dopo colazione, trasferimento al Porto di Puno dove inizierete l’escursione in barca verso l’Isola Taquile. Le sue profonde acque sono
cristalline, il cielo è di un blu intenso e gli splendenti raggi d’alta quota inondano l’altopiano: è un’atmosfera magica! Primo stop sono le Isole Uros. Questa cinquantina di isole galleggianti sono costruite usando strati di totora (canne) che crescono sul lago. Oggi i discendenti delle tribù Uros,
che scapparono prima dell’arrivo dei Collas e degli Inca, si sono mescolati con gli Aymara e parlano la loro lingua. Proseguiamo per Taquile, dove pranzerete in un ristorante tipico dell’isola (pranzo incluso). Abitata da migliaia di anni, qui gli isolani (che parlano Quechua) vivono praticamente al di fuori del mondo moderno. La guida vi racconterà qualche divertente aneddoto circa l’uso di diverse cappelli e il loro significato sociale. I taquileños sono famosi per i loro filati pregiati. Interessante il fatto che il lavoro a maglia è un’attività esclusivamente maschile, che comincia dall’età di otto anni. Le donne (e solo ed esclusivamente loro) si occupano dei filati e
della tessitura. Nel 2005 “Taquile e la sua arte tessile” sono stati nominati “Capolavori del Patrimonio Orale ed Immateriale dell’Umanità” dall’UNESCO. Dopo pranzo e una passeggiata rilassante sulle colline dell’altopiano, salpiamo alla volta di Puno. pernottamento in hotel/posada

9 giorno La Ruta del Sol – Cusco
Questa giornata sarà ricca di escursioni che ci porterà alla città imperiale di Cusco. Dall’arido Altiplano vedrete il panorama cambiare una volta attraversato il Passo della Raya. Da qui in avanti la lussureggiante Terra degli Incas vi darà il benvenuto. Durante il tragitto (a bordo di un bus
panoramico), la prima tappa sarà Puakara, che sorge a 3.876 metri sul livello del mare. Città di vasai, Pukara è la culla di una delle prime civiltà del Perù meridionale (200 a.C. – 200 d.C.). Questa cultura di lingua Aymara fiorì nella regione dell’altopiano di Collao nell’area del Lago Titicaca. Edifici piramidali caratterizzano questa città pre-ispanica. Visiterete il Museo Litico della
città. In tarda mattinata arriverete al passo montano de La Raya: il punto più alto che si trova a 4.310 metri di altezza. Qui avrete modo di scendere, respirare l’aria fresca e scattare foto ai lamaed alpaca al pascolo. Questo è il punto di congiunzione tra la cordigliera e l’inizio del Nodo del
Vilcanota. Il sacro fiume omonimo degli Inca nasce proprio qui. Dopo questi paesaggi mozzafiato, pranzerete a Sicuani in un ristorante che ci offrirà un pasto a buffet (incluso). Continuerete poi per Raqchi e il “Tempio di Wiracocha”: una enorme struttura rettangolare a due piani che misura 92 x
25.5 metri. Questo tempio Inca è veramente imponente! L’ultima fermata sarà Andahuaylillas, considerata la “cappella Sistina del Perù”. Costruita tra il XVI e il XVII secolo, la chiesa fu opera dei
gesuiti. Le sue pareti sono coperte da un grande numero di affreschi ed i soffitti da elementi decorativi. Il pezzo più pregiato è il dipinto intitolato “La Vergine dell’Assunzione”, della scuola di Cusco. Arrivo nella città imperiale di Cusco, dove pernotteremo presso all’Amaru Colonial.

10 giorno Valle Sacra degli Inca
Dopo colazione, inizierete l’escursione (privata) nella valle Urubamba, “la Valle Sacra degli Inca”, la mattina presto. La prima sosta saranno le Rovine di Pisaq che giacciono sulla cima di una collina all’imboccatura della valle. Queste rovine sono separate lungo il crinale in quattro gruppi: Pisaqa, Intihuatana, Q’llaqasa e Kinchiracay. Visiterete poi il pittoresco mercato di Pisaq dove
avrete l’opportunità di osservare vari artigiani al lavoro e praticare l’arte del baratto, ancora oggi fulcro nella vita di tutti i giorni del Perù. Visita in seguito delle splendide Saline di Maras. Si prosegue poi per Urubamba, la città, dove un delizioso pranzo buffet vi attende (incluso).
Dopodiché continuerete lungo la strada panoramica verso la fortezza e la cittadella di Ollantaytambo – il migliore esempio ancora esistente di pianificazione urbana degli Inca. Ollantaytambo é una città la cui atmosfera vi porterá indietro nel tempo, i terrazzamenti agricoli che la circondano sono suggestivi, così come il panorama della valle che da qui si gode. Queste furono
le ultime zone in cui gli Inca edificarono prima dell’avvento degli spagnoli. Nel tardo pomeriggio treno per Aguas Calientes : la guida vi lascerà in stazione e l’altra guida parlante italiano vi accoglierà ad Aguas Calientes. Pernottamento ad Aguas Calientes in hotel.

11 giorno Visita di Machu Picchu
Cusco Questo è il giorno in cui visiterete Machu Picchu. Molto è stato scritto su questo luogo unico ma viverlo di persona è memorabile. Alle 6 del mattino sarete all’entrata per vedere il sorgere del sole dalla cima di Inti Punku. Si tratta di un’esperienza fenomenale che rimane scolpita nelle
memorie di tutti i viaggiatori che visitano Machu Picchu. Immerso tra le nuvole, l’ambiente è surreale e mentre il cielo si schiarisce, la nostra guida condividerà con voi i segreti e l’architettura della Città Perduta degli Inca. Coloro che desiderano scalare il Huayna Picchu (opzionale) non
saranno delusi in quanto i loro sforzi saranno ripagati da una spettacolare vista su Machu Picchu. Nel pomeriggio dopo questa esperienza unica tornerete ad Aguas Calientes dove potrete godervi un meritato bagno rilassante nelle calde acque termali (opzionale). Sarà poi l’ora di riprendere il treno per Ollantaytambo e trasferimento privato a Cusco. Pernottamento in Hotel /posada

12 giorno Cusco – Lima- Italia
Trasferimento all’aeroporto per il volo interno Cusco-Lima in connessione con il volo internazionale in partenza da Lima .

I nostri viaggi sono sempre studiati su misura per individuali o piccoli gruppi. Possiamo personalizzare tutti i servizi.
Richiedici un preventivo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *