V116 – Valle Gesso – MTB Colle Lausa e Bassa Valle Gesso

V116

Colle Lausa e Bassa Valle Gesso in MTB

Giorni

3

Periodo

Aprile - Ottobre

Località

Attività

icon-cycling
Cycling

Programma

1 giorno Arrivo in Valle Gesso
Arrivo in autonomia in Valle Gesso
Sistemazione presso la struttura prescelta. Tempo per il relax o una prima visita della valle.
Cena a base di prodotti locali (bevande escluse)
Pernottamento

2 giorno Colletto Lausa
Dopo colazione incontro con la guida cicloturistica professionista e partenza per il tour MTB accompagnato. (Pranzo al sacco del ciclista preparato dalla struttura incluso)
Breve spostamento in auto se necessario.
Oggi i nostri esperti vi accompagneranno lungo un anello che transita in un’area geografica ricca di tesori naturali e rari. Si risale verso il vallone del Sabbione, affrontando una prima ripida discesa su single track e si rientra verso Trinità. Caratteristico il passaggio alle Gorge della Reina, gola di roccia calcarea, con ultima salita che ci fa giungere al Colletto della Lausa. La discesa su Entracque (facoltativa) è un must con i suoi 58 tornanti all’interno di un bosco di conifere. Quest’area si presta particolarmente a diverse varianti per soddisfare qualsiasi vostra richiesta, con salite e discese più o meno impegnative.
Rientro in struttura e tempo per il relax.
Saremo lieti di consigliarvi percorsi per esplorare la valle o prenotare su misura altre attività.
Cena e pernottamento.

Quota partenza (m): 894
Quota massima (m): 1295
Dislivello positivo (m): 795
Lunghezza totale (km): 22
Durata totale del giro (h): 3/4
Dislivello portage/spintage (m): 20

MTB consigliata: MTB Full Suspended, All Mountain

3 giorno Bassa Valle Gesso 
Dopo la colazione in struttura incontro con le nostre guide cicloturistiche professioniste.(Pranzo al sacco del ciclista preparato dalla struttura).
Breve spostamento con la propria auto se necessario.
Oggi affronterete un anello nella bassa Valle Gesso, , tra storia, natura e tradizioni, senza particolari difficoltà tecniche; ideale per una giornata di relax e visita, un viaggio lungo millenni, dal villaggio preistorico di Valdieri all’orso delle caverne alle Grotte del Bandito, fino alle guerre del XX secolo e alla lotta di liberazione partigiana. Si parte da Borgo San Dalmazzo e dopo una visita nel centro del paese si prosegue su asfalto fino ad Andonno, per poi cambiare versante della valle e proseguire su sterrata fino al centro di Valdieri, punto più alto della nostra escursione. Si ridiscende sulla sinistra orografica passando dalla Necropoli e successivamente costeggiando la Riserva Naturale del Ginepro Fenicio. Ancora un cambio di versante sulla valle e si prosegue costeggiando le Grotte del Bandito ed i bellissimi boschi di castagno che ci condurranno al centro di Roccavione. Da Roccavione rientro a Borgo San Dalmazzo (punto di ritrovo generale) su asfalto.

Rientro in struttura.
Potrete assaggiare la famosa “merenda sinoira alla piemontese” prima di mettervi in viaggio.
La “merenda sinoira “è la vecchia zia del più moderno “apericena”, rigorosamente a base di prodotti locali.

Quota partenza (m): 618
Quota massima (m): 830
Dislivello positivo (m): 350
Lunghezza totale (km): 27
Durata totale del giro (h): 3/4
Dislivello portage/spintage (m): –
MTB consigliata: MTB Full Suspended, XC, All Mountain o Enduro
E-Bike consigliata: E-Bike Full Suspended, XC, All Mountai

 

Difficoltà

0 Km
Lunghezza
Grado totale di difficoltà
Basso 35%
877 m
Dislivello Positivo

MTB Full Suspended, XC, Tutte le Mountain o Enduro.

 E-Bike Full Suspended, XC, Tutte le Mountain o Enduro.

Sistemazione e Prezzi

Edit

Albergo Relais La Font

Presto disponibile…

Edit

Albergo della Pace

Presto disponibile…

Edit

Albergo Aquila Nera

L’Aquila nera affonda le sue radici nell’800, locanda per viandanti, osteria della famiglia Marchiò negli anni 50: i cercatori d’oro di Monterosso che con il lavoro in osteria si finanziavano i loro “scavi a mano” nella varie miniere alla ricerca del prezioso minerale.

Dal 1967 l’Aquila Nera si è trasformata in una struttura ricettiva pronta ad accogliere, in un ambiente rustico e curato,  viaggiatori da tutto il mondo.
La struttura dispone di appartamenti e 8 camere d’albergo recentemente ristrutturate e dotate di ogni comfort.

La struttura, immersa nel verde, offre un Giardino sensoriale in cui potrete immergervi nel tepore avvolgente di una Tinozza finlandese, annusare aromatiche essenze e testare il percorso sensoriale e provare la sauna.

Il Parco Galibù, invece, è dedicato ai più piccoli dotato di teleferica, parete di arrampicata, percorso agilità, chalet Galibù e percorso d’acqua. Il Parco Galibù è teatro di tantissime iniziative per bambini dai 0 ai 99 anni.

Possibilità di noleggio e-bike.

Edit
  • Prenotazione

    Se sei interessato alle nostre proposte contattaci compilando il seguente modulo o chiamandoci al 348.314.98.37. Puoi usare anche WhatsApp.

  • Contattaci usando WhatsApp

    oppure
    inquadra il QR-CODE a lato con il tuo smartphone
    • Indica quanti siete. In caso di numero disparo indicalo nelle informazioni aggiuntive
    • Indica una data di partenza anche indicativa se vuoi.
  • Spuntando la casella dichiari di accettare la nostra policy sul trattamento dei dati personali.
  •