V131 – Valle Gesso – TRAVERSATA dal 25/27 giugno 2021

V131

Terme di Valdieri e Sant'Anna di Vinadio 25-27 giugno 2020

Giorni

3

Periodo

luglio

Località

Attività

icon-trekking
Escursione

Programma

Arrivo in Valle Gesso in autonomia e sistemazione nella struttura prescelta. A seconda dell’ora di arrivo potrete iniziare ad esplorare la Valle seguendo i nostri consigli o lasciarvi coccolare dall’atmosfera delle strutture locali che vi accolgono e dedicarvi un momento di relax.
La cena, rigorosamente a base di prodotti del territorio, spesso a km 0, verrà servita presso la struttura, per donarvi un primo assaggio della nostra tradizione (bevande escluse).
Per chi è in appartamento cena su richiesta.
Pernottamento

 

e birra esclusi).

2 giorno ALTA VIA DEI RE – Sant’ Anna di Valdieri-Vallone del Meris e Rifugio  Dante Livio Bianco (1910 m)
Dopo la colazione in struttura incontro con la nostra guida di media montagna e partenza per il trekking di 2 giorni. (pranzo al sacco dell’escursionista incluso)
Trekking di due giorni, che permette di salire in cima al Monte Matto 3087 m, cima simbolo delle Alpi Marittime che insieme all’Argentera rappresentano due montagne importanti della Valle Gesso. Questa escursion di due giorni vi permetterà di immergervi nell’incontaminato ambiente dell’alta montagna con le sue grandi cime rocciose, pietraie, laghi glaciali. Lontano dalla vita caotica avrete modo di vivere un’avventura escursionistica godendo di ogni suo aspetto, incluso il pernottamento in un vero rifugio.
La salita il primo giorno è graduale senza tratti troppo ripidi e impegnativi. Si percorre tutto il vallone del Meris attraverso una vecchia mulattiera fino a raggiungere il rifugio Dante Livio Bianco costruito davanti a un bellissimo laghetto dove la regina Elena amava, con la sua barca, pescare. Cena e pernottamento.

Dislivello 900 m
DIFFICOLTA’: facile- ma richiede una preparazione di base alla camminata
ADATTA adulti e ragazzi allenati
Pernottamento in Rifugio
Polizza RC e tutela legale della guida inclusi.

3 giorno: Rifugio Dante Livio Bianco- Monte Matto (3087m) Rifugio Valasco
La sveglia suona all’alba in rifugio, colazione e ci si incammina con la nostra guida verso la cima del Monte Matto.
Oggi affronterete una salita molto più impegnativa rispetto a quella del giorno precedente.
L’ascesa verrà comunque affrontata con un passo idoneo a tutti i partecipanti.
Sul vostro cammino incontrerete un lago di origine glaciale molto esteso, il Lago Soprano del Sella.
In tempi antichi il grande ghiacciaio si estendeva fino a valle levigando, con il suo passaggio, tutto il territorio circostante. Passerete attraverso un sentiero di detriti e rocce e arriverete in cima al Monte Matto dove vi accoglierà una maestosa croce. Da qui potrete godere di un panorama mozzafiato a 360 gradi su tutto l’arco alpino piemontese: dalla terra di Langa al Monte Rosa.
La discesa avverrà lungo il versante opposto fino a raggiungere il Rifugio Valasco.
Questa sera avrete la possibilità di pernottare in quella che fu la casa di caccia del Re.
Una bellissima esperienza perché seppur immerso nel cuore delle Alpi ad alta quota non presenta le normali caratteristiche dei classici Rifugio Alpini.
Cena e pernottamento.

Dislivello: 1000 metri
Difficoltà: impegnativo, è richiesto un buon allenamento
ADATTO a persone allenate 
Polizza RC e tutela legale della guida incluse

 


ADATTA ai bambini solo se allenati.
Polizza RC e tutela legale della guida inclusi.

Sistemazione e Prezzi

Edit

Taverna Visaisa e Foresteria

La Visaisa Taverna e Foresteria sorge nella borgata di Saretto, Valle Maira. Visaisa è una locanda rustica e familiare, un ideale punto di riferimento per i viaggiatori più avventurosi, per appassionati di montagna e anche per chi vuole semplicemente concedersi una pausa e un po’ di relax nel meraviglioso giardino vista monti.

Il nome è quello del Lago Visaisa, incantevole specchio d’acqua che si raggiunge tramite una facile passeggiata da panorami mozzafiato.

La Cucina offre piatti tradizionali della Valle Maira per scoprire il territorio anche attraverso i sapori e i profumi. La specialità sono piatti di carne unicamente di razza piemontese, inoltre la sera si potrà gustare anche la pizza cotta nel forno a legna e con impasto di farine rigorosamente locali.

La Foresteria offre 6 stanze ciascuna con bagno privato, si spazia dall’intima camera matrimoniale a camere che possono ospitare fino a 6 persone. Inoltre c’è una camerata da 6 persone ad uso “posto tappa”.

Edit

Scuola di Chiappera

La scuola di Chiappera, un edificio di grande valore storico, l’architettura è tipica della vecchia scuola elementare rivisitata in chiave moderna ed emotiva.

L’ex scuola di Chiappera è diventata oggi  un’offerta turistica innovativa e di alto livello, il concetto di ospitalità diffusa dove il turista diventa  residente temporaneo di un’intera borgata, quella di Chiappera. La scuola offre la possibilità di soggiornare in case della Borgata sapientemente ristrutturate che permettono un’esperienza autentica, oppure  nelle stanze della scuola con balcone vista montagna, piccolo salotto e angolo relax con tisane. Una proposta di turismo ecosostenibile, la sauna finlandese ricavata dalla stalla in pietra del 1700 (a pagamento) e con  una cucina fedele alla tradizione locale.

Ogni prodotto usato in cucina è rigorosamente del territorio, ad esempio  il nostrale, la toma di alpeggio, i caprini, le ricotte locali e il miele di alta montagna.

Edit

Hotel Londra locanda occitana

Nello splendido scenario di Acceglio, nel cuore della Val Maira, nasce la Locanda Occitana Hotel Londra 3* stelle.

L’Hotel è stato acquistato dagli attuali proprietari nel 1997 e completamente ristrutturato. La struttura è riuscita a conservare  il Marchio QUALITY HOTELS (quindi 20 anni).
Dall’anno 2000 sono Locanda Occitana e dal febbraio 2001 hanno inventato il Turismo dello Scialpinismo in Valle Maira con le Guide Alpine Altoatesine,  prima del febbraio 2001 NON esisteva il turismo invernale in Valle Maira.

L’Hotel Londra di Acceglio offre ai suoi ospiti, in tutte le stagioni, un servizio di mezza pensione, che prevede sistemazione in camera doppia, degustazione di piatti occitani a cena e una completa colazione a buffet, in un ambiente caldo e familiare.
Le 26 ampie camere con letti singoli o matrimoniali, i servizi privati e i terrazzi con vista panoramica sul fiume Maira, offrono un punto d’appoggio ideale al turista che vuole vivere durante il giorno la montagna e godere la sera di un completo relax.
La Sala ristorante offre ben 80 posti , la cucin è quella tipica piemontese ed Occitana con l’utilizzo di prodotti tipici del territorio e quando possibile a km zero.
La ricercatezza della presentazione non è esasperata, ma la qualità della cucina eccellente.

 

  • Prenotazione

    Se sei interessato alle nostre proposte contattaci compilando il seguente modulo o chiamandoci al 348.314.98.37. Puoi usare anche WhatsApp.

  • Contattaci usando WhatsApp

    oppure
    inquadra il QR-CODE a lato con il tuo smartphone
    • Indica quanti siete. In caso di numero disparo indicalo nelle informazioni aggiuntive
    • Indica una data di partenza anche indicativa se vuoi.
  • Spuntando la casella dichiari di accettare la nostra policy sul trattamento dei dati personali.
  •